Testimonio de Michele Schembri

Testimonio de Michele Schembri

Ciao a tutti, sono Schembri Michele. Sono uno studente dell’Universitá di Pisa e sono arrivato qui a Madrid aderendo al progetto Erasmus Placement. Questo progetto, portato avanti dalla Cumunitá Europea per promozionare l’interscambio culturale tra i vari paesi, consiste nel dare l’opportunitá agli studenti di effettuare un periodo di tirocinio in una azienda all’estero. Cosí, una volta data la mia disponibilitá ad aderire al progetto, la mia Universitá mi ha trovato un contatto qui a Madrid ed é così che sono arrivato alla scuola Tandem.

La scuola Tandem é una scuola privata di lingue che accoglie studenti da tutto il mondo e che mantiene un contatto diretto con diverse Universitá promuovendo principalmente l’insegnamento dello spagnolo, dell’inglese e del tedesco. Inoltre, tra i vari servizi che offre, da, appunto, anche la possibilitá di effettuare un programma di intership. Questo programma prevede una durata minima di tre mesi dei quali le prime quattro settimane devono essere dedicate all’apprendimento dello spagnolo seguendo i corsi che offre la scuola e i restanti due mesi prevedono lo svolgimento del tirocinio.

Difatti io sono arrivato alla Tandem a Febbraio e per il primo mese ho seguito le lezioni di spagnolo. Il corso che ho frequentato é il “curso intensivo” che prevede due lezioni di un’ora e mezza ciascuna tutte le mattine dal lunedí al venerdí. Credo che sia molto importante apprendere un po’ la lingua prima di cominciare il periodo di tirocinio in modo tale da avere una base minima per poter svolgere il lavoro che ci spetta. Personalmente devo dire che sono rimasto molto contento della qualitá dell’insegnamento offerto; sopratutto mi ha entusiasmato la capacitá di coinvolgimento dei professori.

A partire dal mese di Marzo ho cominciato il periodo di tirocinio all’interno della scuola. Le mie mansioni riguardavano principalmente la gestione della contabilitá e il marketing aziendale. Mi occupavo, insieme con gli altri tirocinanti presenti nella scuola, della revisione delle fatture, della gestione del programma culturale e del servizio di mailing.

Facendo un resoconto finale sulla mia esperienza, devo dire che il mio giudizio, sia riguardo alla scuola che riguardo all’ambiente di lavoro, é piú che positivo. Questa é una esperienza che consiglio vivamente di fare a tutti coloro che abbiano intenzione di apprendere una nuova lingua e allo stesso tempo di sostenere un’esperienza lavorativa all’estero.

Inoltre consiglio Madrid come destinazione perché offre innumerevoli opportunitá sia per quanto riguarda l’aspetto culturale sia perché offre moltissime possibilitá di svago sopratutto per i giovani.

Michele Schembri

Share / Compartir

flipboard

WhatsApp chat